<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=2115093345406354&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Lufthansa PartnerPlusBenefit

Lavorare in viaggio grazie al wi-fi in aereo: come funziona


wi-fi in aereo

Per anni i voli aerei hanno rappresentato per molti viaggiatori un’occasione per staccare completamente dal mondo esterno, grazie all’impossibilità di usare dispositivi come telefoni cellulari e di collegarsi a internet.

Per qualche ora era possibile disconnettersi del tutto e nessuno era tenuto a dare giustificazioni, tuttavia poteva essere un ostacolo non avere alcun contatto con il mondo, la famiglia e i colleghi di lavoro, soprattutto in caso di urgenze.

Oggi il wi-fi in aereo è una realtà che si sta diffondendo piuttosto velocemente e ne parleremo in questo articolo, approfondendo in particolare:

  • Come funziona e quanto è veloce
  • Quanto costa
  • Come ottenerlo

Come funziona il wi-fi in aereo?

Brevemente, i sistemi per ottenere segnale internet in volo sono due: la connessione satellitare e quella a banda larga tramite antenne.

Nel caso del satellite, si tratta di stazioni orbitanti che inviano e ricevono segnali a terra attraverso appositi ricevitori e trasmittenti. Si tratta, per intenderci, dei medesimi satelliti usati per i segnali TV e per le previsioni del tempo. L’antenna presente sull’aeromobile si connette al satellite più vicino e un router a bordo ne trasmette le informazioni ai vari smartphone, tablet e notebook.

Per quanto riguarda le antenne, invece, quelle posizionate sulla fusoliera dell’aereo ricevono il segnale da altre, a terra, alle quali si connettono automaticamente man mano che si spostano lungo la rotta, garantendo la continuità di navigazione.

Se ha necessità di lavorare nel corso del suo viaggio d’affari, una volta a bordo dovrà attendere che l’aereo raggiunga una certa quota per accedere al servizio wi-fi, ma solitamente è il personale in cabina a segnalare la possibilità di connettersi.

 

New Call-to-action

 

Quanto è veloce il wi-fi in aereo?

La velocità della connessione wi-fi in volo dipende molto dal tipo di servizio e dal provider usato. Nel caso di Lufthansa, i servizi internet possono raggiungere la velocità di 15 MBit al secondo. Gli sviluppi tecnologici in questa direzione sono molto rapidi e, rispetto ai primissimi tentativi di connessione a bordo, si può dire che ora le risorse siano sufficienti a garantire ai passeggeri una buona velocità, sia che decidano di rilassarsi navigando in rete, sia che ne abbiano bisogno per rispondere con urgenza a messaggi email di lavoro.

wi-fi in aereo

In futuro, le connessioni non potranno che essere più rapide, anche perché è in lavorazione un network satellitare con il supporto di antenne a terra che promette di garantire una connessione affidabile sopra i cieli europei.

Quanto costa il wi-fi in aereo?

I prezzi del collegamento wi-fi in volo variano a seconda delle compagnie aeree, nel caso di Lufthansa, esistono due piani tariffari diversi a seconda della durata del volo.

Sul lungo raggio, 1 ora costa 9 Euro, 4 ore costano 14 Euro e la tariffa Full flight (che dura fino a 24 ore) costa 17 Euro.

Sul corto e medio raggio, invece, i pacchetti internet sono strutturati in modo diverso a seconda dei servizi desiderati dal passeggero:

  • Per chi vuole scrivere email o chattare dal proprio smartphone o tablet, la tariffa è di 3 Euro, con una velocità fino a 150 kBit/s;
  • Chi ha bisogno anche di navigare in internet o connettersi con la propria VPN aziendale, può usare la tariffa a 7 Euro con una velocità fino a 600 kBit/s;
  • Chi invece vuole in più avere la possibilità di guardare in streaming la sua serie TV preferita, ascoltare una playlist e altro ancora può usare la tariffa a 12 Euro fino a 15 MBit/s di velocità.

Come ottenere l’accesso al wi-fi

Sia che desideri sfruttare il suo tempo in volo per lavorare, sia che preferisca navigare e rilassarsi, oltre alle opzioni a pagamento descritte nel paragrafo precedente, nel caso di Lufthansa, è possibile ottenere i pacchetti per navigare su internet in volo in cambio di miglia dei programmi di fidelizzazione come Miles and More.

I voucher FlyNet permettono di:

  • navigare in modo veloce e sicuro
  • consultare le ultime notizie dal portale gratuito FlyNet®
  • inviare email, anche con grandi allegati, senza ritardi
  • accedere alla Virtual Private Network (VPN) della sua azienda
  • inviare SMS/MMS o sincronizzare i dati con gli smartphone tramite la tecnologia mobile GSM/GPRS
  • accedere alla Travel Guide Lufthansa
  • seguire gli eventi sportivi grazie al canale TV live Sport24 gratuito
  • scaricare gratuitamente eBook
  • fare shopping online nel Lufthansa WorldShop

Ma non è tutto, se preferisce non intaccare il suo conto miglia, esiste la possibilità di accedere ai voucher FlyNet per il wi-fi a bordo anche riscattando i punti del piano di incentivazione PartnerPlusBenefit dedicato alle aziende.

Se desidera saperne di più può cliccare qui sotto.

 

New Call-to-action

 

Tags: trasferte di lavoro, viaggi d'affari, wi-fi in aereo

Benefit Blog

Informazioni, notizie e molti spunti utili per i viaggi di lavoro. Il luogo ideale in cui ricevere aggiornamenti e consigli per ottimizzare il viaggio aziendale.

Si iscriva alla Newsletter

New Call-to-action

Articoli Recenti