<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=2115093345406354&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Lufthansa PartnerPlusBenefit

Come raccogliere miglia Miles and More e punti sul conto aziendale


miles and more
Se sta leggendo questa pagina, probabilmente conoscerà già i programmi per frequent flyer, come Miles and More o MileagePlus, che consentono di accumulare miglia sia grazie alle prenotazioni aeree che agli acquisti in altri settori della vita quotidiana. Le miglia raccolte possono poi essere usate per voli premio, ma anche per acquistare presso negozi o ricevere regali dai brand partner dei diversi programmi di incentivazione.

In questo articolo parleremo di altri programmi, forse meno conosciuti, ma altrettanto vantaggiosi che permettono di:

  • accumulare miglia sul conto personale del passeggero
  • arricchire contemporaneamente il saldo punti aziendale

Raccogliere miglia Miles and More e punti sul conto aziendale

Se ha a che fare con numerose prenotazioni di viaggi d’affari, sia per sé che per i colleghi, saprà che l’iscrizione ai programmi fedeltà delle compagnie aeree è una pratica piuttosto diffusa.

I frequent flyer consigliano di limitare le proprie prenotazioni a uno, massimo due gruppi di compagnie partner, proprio per ottimizzare la raccolta delle miglia e potere accedere a vantaggi esclusivi.

 

Scarichi gratuitamente 38 consigli per i viaggi aziendali

 

Gli acquisti presso i vari partner di shopping e lifestyle, magari mentre si trova in aeroporto, le prenotazioni di alberghi o autonoleggi, oltre ai voli, ovviamente, contribuiscono a fare salire il suo conto personale, addirittura fino a 1000 miglia al giorno. Se considera che con Miles and More 10.000 miglia potrebbero già darle diritto a un volo premio in Europa, il vantaggio non è da poco.

Tuttavia, il vantaggio può raddoppiare, perché esistono programmi che permettono di accumulare contemporaneamente miglia sul conto personale e punti su quello aziendale.

Un esempio è il programma PartnerPlusBenefit, complementare a Miles and More e ai programmi di fidelizzazione delle linee aeree partner di Star Alliance aderenti.miles and more programmi per aziende

Al momento della prenotazione, se eseguita con una carta di credito dedicata alle spese di viaggio, non è nemmeno necessario ricordarsi di inserire il proprio numero di conto, sarà il sistema del programma PPB a conteggiare automaticamente i punti aziendali, facendoli salire insieme al conto miglia personale del passeggero.

In questo caso, alcuni vantaggi che normalmente avrebbero intaccato il saldo punti della tessera frequent flyer del viaggiatore, potrebbero essere invece offerti come benefit aziendali, ad esempio:

  • voli premio
  • upgrade alla classe di viaggio successiva
  • voucher eccedenza bagaglio
  • possibilità di navigare su internet in volo

New Call-to-action

Ma non sono solo i viaggiatori a ottenere benefici utili ed esclusivi, per l’azienda è infatti possibile riscattare i punti accumulati con un rimborso che viene accreditato direttamente sulla carta di credito usata per le spese di viaggio.

Viaggi aziendali

Dai sondaggi realizzati fra i passeggeri negli aeroporti, emerge che circa il 40% dei voli è rappresentato da trasferte di lavoro.

Come abbiamo anticipato, chi viaggia per lavoro è spesso anche un frequent flyer e per questa ragione le grandi aziende, specialmente quelle con una destinazione preferita, sottoscrivono dei contratti quadro per accedere a tariffe negoziate.

miles and more aeroporto francoforte

Con i programmi di incentivazione per aziende, totalmente gratuiti, invece, anche senza sottoscrivere un contratto quadro o assicurare un volume minimo di voli, il risparmio sulle spese di viaggio può essere costituito da

  • voli premio
  • upgrade gratuiti alla classe di viaggio successiva
  • accrediti dei punti sotto forma di rimborso sulla carta aziendale usata per le prenotazioni aeree

Voli, upgrade e voucher premio sono quindi delle modalità diverse per usufruire di facilitazioni rispetto ai prezzi standard di listino dei biglietti aerei o dei servizi extra, ma possono essere considerati alla stregua di sconti aziendali.

Vantaggi per chi viaggia per lavoro & per le aziende

Senza considerare i vantaggi per i dipendenti che possono ricevere dei veri e propri benefit per rendere la trasferta di lavoro meno stressante e più confortevole possibile, senza dovere intaccare il proprio conto personale.

Oltre all’aspetto puramente monetario, infatti, le aziende possono contare su premi che aumentano il benessere di chi viaggia per lavoro, con conseguenze positive anche sulla motivazione del personale.

Un upgrade gratuito in Business Class, ad esempio, rende sicuramente più comodo il viaggio del passeggero che apprezzerà il beneficio offertogli, ripagherà con una trasferta più produttiva e una maggiore fedeltà all’azienda.

Un’organizzazione altamente motivata è anche più soddisfatta, contribuendo al miglioramento dei livelli di retention del personale, un tema molto caro soprattutto alle piccole e medie imprese che fondano il proprio successo sul capitale umano.


 

In Italia oltre 5400 aziende hanno già aderito a PartnerPlusBenefit che si basa sullo stesso principio ed è complementare a Miles & More e ai piani di incentivazione delle linee aeree partner di Star Alliance aderenti.

Vuole un esempio concreto dei vantaggi?

Se un dipendente effettua un volo di andata e ritorno tra Milano e San Francisco via Francoforte in Business Class, l’azienda riceve punti che può utilizzare per prenotare un upgrade in Premium Economy per la tratta Francoforte- New York. E il vantaggio non termina qui, perché mentre sale il saldo punti aziendale, i dipendenti con una tessera come Miles and More possono accumulare miglia anche sul loro conto personale.

Per saperne di più, clicchi qui.

New Call-to-action

 

Tags: viaggi d'affari, trasferte di lavoro

New Call-to-action

Benefit Blog

Informazioni, notizie e molti spunti utili per i viaggi di lavoro. Il luogo ideale in cui ricevere aggiornamenti e consigli per ottimizzare il viaggio aziendale.

Si iscriva alle notifiche del Blog

New Call-to-action

Articoli Recenti