<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=2115093345406354&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Lufthansa PartnerPlusBenefit

Noleggiare un’auto con bluetooth: come proteggere la privacy


noleggiare un'autoDecidere di noleggiare un’auto durante un viaggio d’affari o di piacere è una scelta che garantisce molti vantaggi: usufruire di un servizio che offre la massima libertà in termini di spostamento e che permette di svincolarsi dall'utilizzo di mezzi pubblici e da spese extra non previste.

Tuttavia, esiste un tema di cui si parla poco: la gestione dei dati personali a disposizione della compagnia di noleggio. Come proteggere la privacy?

In questo articolo proviamo a dare una risposta esaustiva alla domanda, approfondendo due aspetti in particolare:

  • Quali sono i dati sensibili a rischio e perché
  • Come risolvere il problema alla radice


Noleggiare un’auto: come tutelare la privacy

La necessità di fare chiarezza sul tema deriva da un rapporto redatto da Privacy International, il quale, supportato da altri gruppi di interesse, ha studiato ed evidenziato le criticità sulla gestione dei dati forniti dai clienti da parte di società di noleggio.

Ciò che ne emerge è che la maggior parte delle compagnie non prevede alcuna politica specifica che regoli il trattamento e la conseguente cancellazione delle informazioni sensibili dei clienti fornite durante i propri viaggi. Da qui, la necessità di fornire un supporto a tutte le più grandi società di noleggio nel processo di amministrazione delle informazioni e, soprattutto, per la fase di notifica al pubblico dei rischi e delle eventuali azioni praticabili a sua tutela.

Quali sono i dati sensibili coinvolti? E come tutelare la privacy? Affrontiamo questi temi nei prossimi paragrafi.

 

Quali sono le informazioni private a rischio?

Noleggiare un’auto offre sicuramente una serie di benefici, soprattutto durante le trasferte lavorative che impongono ritmi e orari precisi e, di conseguenza, poco tempo a disposizione tra uno spostamento e l’altro.

Le vetture preposte a questo servizio sono spesso dotate di tecnologie aggiuntive in continua evoluzione che da un lato agevolano la guida del conducente e dall'altro supportano la sua sicurezza. Tra questi, la tecnologia bluetooth, sempre più utilizzata tra gli automobilisti moderni.

 

bagaglio a mano

 

I vantaggi? Poter rispondere alle chiamate in modo sicuro, ascoltare la musica salvata sul proprio dispositivo e connettere le applicazioni supportate. Per far ciò è necessario procedere all'inserimento di dati personali e, al fine di scongiurarne eventuali abusi, a posteriori occorre anzitutto conoscere quali sono gli specifici elementi che, una volta riconsegnata l’automobile alla compagnia, restano nelle memorie del sistema. Eccone alcuni:

  • Cronologia del GPS
  • Rubrica contenente i contatti salvati sul dispositivo
  • Cronologia delle ricerche effettuate tramite in-car internet
  • Cronologia streaming musicale e dati di accesso alle piattaforme fornitrici
  • Registro chiamate

noleggio auto

Perché è rischioso conservare determinate informazioni?

Elementi sensibili come generalità, indirizzi e credenziali di accesso ad applicazioni, molto spesso, vengono forniti dai diretti interessati con troppa leggerezza e senza prestare attenzione alle possibili conseguenze. Vero è che sono molto rare le situazioni in cui questi elementi possano essere elaborati o riutilizzati abusivamente a discapito dell’interessato, ma è bene avere chiare determinate dinamiche.

È, ovviamente, indispensabile inserire specifici dati sensibili se si vuole usufruire di determinati servizi, ma è altrettanto fondamentale poter disporre di strumenti in grado di cancellarli definitivamente quando non più necessari. Il motivo? L’impossibilità di controllare se e qualora qualcuno utilizzerà e conserverà i dati illegittimamente.

Una minaccia che può sembrare remota, ma adottare preventivamente delle misure cautelative permette di ridurre eventuali ripercussioni e noleggiare un’auto in futuro con più serenità. Considerando la rapida evoluzione delle tecnologie digitali e la loro diffusione anche all'ambito delle trasferte, è una riflessione su cui ha senso soffermarsi fin da subito.

 

In che modo tutelarsi?

A questo proposito le impostazioni di ripristino del sistema bluetooth possono essere un valido supporto. Prima di riconsegnare l’automobile noleggiata è consigliabile procedere con l’eliminazione dei dati, accessibili dal menù di configurazione bluetooth.noleggiare auto

E la compagnia cosa dovrebbe fare? Un modo sicuro per tutelare i propri utenti è provvedere direttamente al ripristino della memoria attraverso le impostazioni di fabbrica ogni volta che un cliente riconsegna l’auto al termine del noleggio. Purtroppo, il più delle volte questo non solo non viene fatto, ma la piena responsabilità delle informazioni private viene totalmente attribuita al cliente, consapevole di dover disconnettere il proprio dispositivo sincronizzato al momento della restituzione del bene e vincolato dalle politiche sulla privacy delle stesse compagnie che dovrebbero essere analizzate prima di stipulare il contratto di noleggio.

Molte società, quindi, non riconoscono il problema, mentre alcune hanno dichiarato di essere in procinto di introdurre nuove politiche a tutela della privacy dei noleggianti.

 

In questo articolo abbiamo affrontato un tema molto delicato per i viaggiatori moderni che, spesso per mancanza di tempo e a causa dei molti impegni previsti durante la trasferta, non pongono un’attenzione mirata a dettagli che riguardano la propria privacy quando si tratta di noleggiare un’auto. Per queste motivazioni, ogni volta che vengono richiesti dati personali, è bene adottare tutte le misure cautelative che evitino, così, l’insorgere di situazioni scomode.

 

New Call-to-action

Tags: viaggi d'affari, viaggiare sicuri, trasferte di lavoro

Benefit Blog 

Informazioni, notizie e molti spunti utili per i viaggi di lavoro. Il luogo ideale in cui ricevere aggiornamenti e consigli per ottimizzare il viaggio aziendale.

Si iscriva alle notifiche del Blog

bagaglio a mano

Articoli Recenti