<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=2115093345406354&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Lufthansa PartnerPlusBenefit

3 consigli per mantenere il proprio work-life balance

Sempre più aziende attivano regolarmente misure a sostegno del work-life balance dei collaboratori. Soluzioni flessibili, pensate per bilanciare al meglio vita privata e lavorativa, con un occhio attento alle esigenze dei singoli.

È possibile dedicare le stesse accortezze durante una trasferta? L’articolo di oggi affronterà questo tema, focalizzandosi su 3 suggerimenti utili a controllare ed equilibrare il tempo in viaggio:

  • Individuare i comportamenti che agevolano il benessere
  • Costruire una routine
  • Organizzare il proprio tempo
Per leggere l'articolo intero

Argomenti: viaggiare sicuri, organizzazione viaggio d'affari, benessere aziendale, trasferte di lavoro

L'impatto del riconoscimento biometrico sui viaggi d'affari


Il riconoscimento biometrico è un sistema informatico che può essere applicato alle procedure di sicurezza e controllo.

Lo sviluppo del software consente di identificare una persona grazie all'acquisizione di informazioni fisiche e caratteriali, un concetto evoluto rispetto al controllo di semplici dati riportati all'interno di una documentazione.

Nell'articolo di oggi, dopo una breve introduzione sugli elementi innovativi che caratterizzano la tecnologia biometrica, parleremo della sua introduzione nei processi di gestione delle procedure aeroportuali.

Per leggere l'articolo intero

Argomenti: servizi digitali, viaggi d'affari, trasferte di lavoro, viaggiare sicuri

Le principali sfide dei business traveler nei diversi continenti


Viaggiare per lavoro è un’opportunità accolta sempre con grande entusiasmo dai collaboratori aziendali, un’occasione per mettersi in gioco e arricchire l’esperienza professionale di nuove responsabilità. 

Gli obiettivi di una trasferta possono essere tra i più disparati, la chiusura di un contratto con un cliente importante, una riunione pianificata da tempo, un corso di aggiornamento presso il quartier generale o, ancora, un incontro commerciale. Qualsiasi sia l’impegno che attende a destinazione, è fondamentale conoscere le situazioni in cui può incorrere il business traveler per non trovarsi, così, impreparati. 

Nell'articolo di oggi approfondiamo le sfide dei collaboratori fuori sede, in particolare: 

  • La gestione della trasferta
  • La stipula di polizze di viaggio
  • La valutazione di un’assicurazione sanitaria
Per leggere l'articolo intero

Argomenti: organizzazione viaggio d'affari, viaggi d'affari, trasferte di lavoro, viaggiare sicuri

Viaggiare informati: come preparare i collaboratori alle trasferte


Viaggiare per lavoro permette di accrescere il proprio know-how sul campo e di mettere in pratica strategie sviluppate e pianificate da tempo: un’opportunità di crescita professionale e personale unica. Oltre ad approfondire gli aspetti più operativi delle trasferte, che sicuramente ricoprono un ruolo chiave nel supporto di progetti aziendali ambiziosi, è utile trattare di un tema più pratico: come viaggiare informati?

Nell'articolo di oggi evidenzieremo le aree che meritano un’analisi accurata per preparare al meglio i business traveller alle responsabilità fuori sede.

Per leggere l'articolo intero

Argomenti: organizzazione viaggio d'affari, viaggiare sicuri, viaggi d'affari, trasferte di lavoro

9 voci a cui fare attenzione nella scelta dell’assicurazione viaggio


Scegliere un'assicurazione viaggio prima di partire è un'ottima precauzione per evitare che eventuali imprevisti possano comportare spiacevoli conseguenze nei trasferimenti o nel corso della permanenza, intaccando la serenità dell'esperienza.

Secondo una ricerca condotta da squaremouth.com, sarebbero almeno 9 i casi che potrebbero non prevedere un rimborso assicurativo, riguardanti il viaggio aereo, la permanenza in hotel e le prenotazioni sul posto. Conoscendoli si può eventualmente prevedere in anticipo una soluzione, così da garantirsi una trasferta piacevole e rilassante. Vediamo quali sono, nelle prossime righe.

Per leggere l'articolo intero

Argomenti: organizzazione viaggio d'affari, viaggiare sicuri, trasferte di lavoro, viaggi d'affari

Viaggi d'affari più sicuri e su misura con l’intelligenza artificiale


Anche se la maggior parte di chi viaggia per lavoro è diffidente nel condividere dati personali sui supporti digitali, ritiene al tempo stesso che l’intelligenza artificiale possa migliorare la qualità del suo viaggio. Lo sostiene uno studio sulla spesa e la gestione dei viaggi, realizzato da SAP Concur, che nel 2018 ha raccolto oltre 500 opinioni di viaggiatori business. Le conclusioni della ricerca si dimostrano molto interessanti e indicative rispetto ai prossimi sviluppi che dovrà percorrere l’intelligenza artificiale a servizio dei viaggi d'affari.

A seguire, alcuni dei dati più significativi raccolti dall'analisi e le relative considerazioni che se ne possono ricavare.

Per leggere l'articolo intero

Argomenti: viaggi d'affari, trasferte di lavoro, viaggiare sicuri

9 consigli per la pianificazione del viaggio d’affari per il capo


Procedere a un’accurata pianificazione del viaggio d’affari non è un’attività da sottovalutare. Comporta, infatti, una gestione responsabile dell’intera organizzazione, dalla prenotazione dei voli e degli hotel, alla stesura dell’agenda e degli impegni professionali quotidiani.

Certamente, il fattore tempo gioca un ruolo chiave per la programmazione di un piano preciso, meticoloso e puntale, ma nella maggior parte dei casi, a causa di riunioni o impegni non previsti e programmati last minute subentrano elementi decisivi in gioco. 

Come essere sicuri, quindi, di avere tutto sotto controllo? Nel prossimo articolo le forniamo una guida contenente tutti i suggerimenti per organizzare un viaggio di lavoro perfetto per il capo.

Per leggere l'articolo intero

Argomenti: organizzazione viaggio d'affari, viaggi d'affari, trasferte di lavoro, viaggiare sicuri

Ottimizzare l'esperienza del business traveler – infografica


Per le aziende, l’ottimizzazione delle policy in materia di trasferte e la creazione di programmi che mettono al centro dell’attenzione le esigenze dei business traveler potrebbero significare non solo un risparmio concreto sulle spese di viaggio, ma anche un valore nel lungo periodo.

Una trasferta gestita nel migliore dei modi sin dalle prime fasi di prenotazione porta a una maggiore produttività dei collaboratori e a un incremento della soddisfazione rispetto agli obiettivi da raggiungere nel corso del viaggio di lavoro.

Quella che le proponiamo oggi è un'infografica che riassume le aspettative dei viaggiatori d’affari e le soluzioni per le imprese che vogliono promuovere il loro benessere.

Per leggere l'articolo intero

Argomenti: viaggi d'affari, viaggiare sicuri, trasferte di lavoro

Sicurezza e trasferte di lavoro: vietato improvvisare


Quando si parla di trasferte di lavoro, uno degli argomenti più delicati è quello che riguarda il travel risk management, ovvero la gestione del viaggio dal punto di vista della sicurezza. Ciò non comprende semplicemente le coperture assicurative, ma anche l’organizzazione e la gestione dell’assistenza ai dipendenti in tutte le fasi della trasferta.

La gestione dei rischi è infatti una pratica molto importante in azienda, che non può prescindere da una strategia necessaria a prevenire e valutare i rischi connessi ai viaggi d’affari. Questi riguardano più aspetti, uno dei quali ha oggigiorno a che fare con la tecnologia, ovvero i rischi che i dipendenti corrono portando con sé dispositivi mobile aziendali.

Per leggere l'articolo intero

Argomenti: trasferte di lavoro, viaggiare sicuri, viaggi d'affari, servizi digitali

Boarding biometrico: il progetto pilota all'aeroporto di Los Angeles


Il gruppo Lufthansa ha recentemente introdotto il boarding biometrico, una modalità innovativa di accesso agli imbarchi che consente di ridurre i tempi dedicati al controllo dei passeggeri rendendoli ancora più efficienti. I primi test svolti rivelano infatti che sono stati sufficienti solo 20 minuti per espletare tutte le procedure di controllo previste su 350 persone in attesa di imbarcarsi su un Airbus A380. 

Il luogo pioniere di questo progetto? L’aeroporto LAX di Los Angeles, California che da marzo 2018 ha permesso l’avvio di un programma straordinario nel quale sono riposte molte aspettative. Ne parliamo nel dettaglio nelle prossime righe.

Per leggere l'articolo intero

Argomenti: servizi digitali, viaggiare sicuri

Benefit Blog 

Informazioni, notizie e molti spunti utili per i viaggi di lavoro. Il luogo ideale in cui ricevere aggiornamenti e consigli per ottimizzare il viaggio aziendale.

Si iscriva alle notifiche del Blog

New Call-to-action

Articoli Recenti